Privacy Policy
Crea sito

Morgan risponde ad Asia Argento: “mia figlia è tutta la mia vita”


Translate this post

Traduzione

Proprio ieri la notizia è esplosa: Asia Argento ha chiesto di togliere la patria potestà a Morgan.

Per quale motivo? Secondo la figlia del re dell’horror Morgan è un’irresponsabile, incapace di fare il padre, addirittura destabilizzante per l’equilibrio mentale di una bambina di solo nove anni.

Certamente per Morgan non è un gran periodo. Nella vita ha fatto tanti errori (lui stesso lo ha ammesso) ed ora sembra che li stia pagando tutti. Dopo l’intervista-apologia sulla droga ci siamo tutti concentrati (e forse anche dato giudizi) sulla vita del cantante, non considerando che oltre ad essere un personaggio pubblico Morgan nella vita è Marco Castoldi, papà di Anna Lou.

Ed è lecito che la ex moglie Asia Argento chieda sicurezza per la figlia.

Asia è andata in tribunale e il 29 aprile verrà deciso se Morgan potrà continuare ad essere il padre della figlia oppure no. La piccola Anna Lou è nata nel 2001 dalla relazione tra i due artisti.

Morgan ha però rilasciato un’intervista in cui vuole chiarire la sua posizione ed il suo rapporto con Anna Lou.

Ecco le parole di Morgan: “Anna Lou è tutta la mia vita. Non è giusto che Asia me la porti via. In queste ultime settimane non ho visto la bambina perché è stata Asia ad impedirmelo. Mi batterò per non perdere Anna Lou”.

E’ sempre terribile quando i genitori litigano per i figli.

Anche l’avvocato di Morgan, Giampaolo Cicconi, ha detto la sua opinione: “Morgan non è un drogato. Ed anche tutta la famosa intervista è stata ritrattata da Morgan. Le richieste di Asia Argento sono assurde e immotivate”.

Asia attualmente ha l’affidamento esclusivo della bambina. Otterrà anche la decadenza della potestà genitoriale? Lo deciderà il tribunale.

Tags: , ,

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected