Privacy Policy
Crea sito

Loredana Errore intervistata da Tgcom


Translate this post

Traduzione

Per i finalisti di Amici per ora è un periodo denso di impegni. Matteo Macchioni, Pierdavide Carone, Emma Marrone e Loredana Errore sono personaggi richiestissimi da tutte le radio, tv e giornali.

L’ultimo appuntamento lavorativo di Loredana Errore è stata un’intervista per i microfoni del Tgcom, dove la bravissima cantante ha potuto fare il punto dei suoi progetti e delle sue aspirazioni.

Ma prima di tutto a Loredana viene fatta una domanda che per lei ormai è una specie di tormentone; le viene chiesto se la rivalità tra lei ed Emma è vera.

La risposta? E’ sempre la solita: “nessuna rivalità tra me ed Emma. Anzi ci rispettiamo molto artisticamente e umanamente”. Voi credete che sia una risposta sincera o Loredana fa la diplomatica??

Poi a Lory viene chiesto cosa sogna per il futuro e lei risponde che vorrebbe fare un duetto con Enrico Nigiotti, cantante di quest’edizione di Amici: “io ed Enrico abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto dentro la scuola e anche fuori siamo molto amici. Sogno di poter lavorare con lui ed essere impegnati in un bel duetto”.

Loredana dice poi di sognare anche un altro duetto. Le piacerebbe potersi esibire con Biagio Antonacci, cantante a cui è molto riconoscente perché ha scritto per lei ben due brani del suo album “Ragazza occhi cielo”.

E Sanremo? La nostra Lory è ansiosa di calcare il palcoscenico dell’Ariston? “ovviamente se mi capitasse andrei. Non è un occasione che si rifiuta. Ma non è in cima ai miei progetti, non la vedo come una meta”. Loredana non considera Sanremo come un passaggio decisivo per la sua carriera.

La cantante dichiara di essere già felicissima dei risultati ottenuti finora.

Leggi anche questi articoli:

Tags: , , , , ,

One Response to “Loredana Errore intervistata da Tgcom”

  1. Annette Says:

    Grandissima Loredana, avrai successo certamente.
    Raramente, nel mondo della musica, ho sentito cantanti alla tua altezza, con tante tonalità di voci. Tu puoi permetterti di cantare tutto.
    Per fare un esempio, prendiamo Scanu, bravo certamente, ma monocorde. Intonatissimo, ma quando mai potrà dare le emozioni che dà la tua prodigiosa voce? Emozioni, emozioni, emozioni e tanti, tanti brividi, ecco questa è la tua voce. L’ha capito , grazie al cielo, anche il grande Biagio Antonacci.

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected