Privacy Policy
Crea sito

La Nile’s Art della gieffina


Translate this post

Traduzione

“Spaziando da Klimt a Picasso, da Michelangelo alle avanguardie, nei quadri di Sarah Nile spicca senz’altro una certa attenzione per il particolare con un tratto piuttosto sicuro.”

Sono queste le parole usate dagli esperti d’arte per definire i lavori della gieffina. La Nile’s Art ha ricosso davvero molto successo. Vi avevamo già parlato della sua prima mostra in Italia, ma adesso scopiriremo insieme il percorso che ha avvicinato Sarah al mondo dell’arte.

Non tutti sanno, infatti, che Sarah si è diplomata al liceo artistico nel 2002. Dopo, durante una vacanza a Ibiza incontrò un ragazzo spagnolo di nome Christian. Quando si innamorarono, Sarah decise di trasferirsi a Madrid con lui e si manteneva con il lavoro da modella, che chiaramente le alsciava molto tempo da adeicare all pittura.

“Ho cominciato a pasticciare con gli acquerelli sin dalle scuole elementari: quando vedevo una figura che mi piaceva in un libro di storie lo ricopiavo. Poi alle medie, per imparare le tecniche, mi sono avvicinata ai vari artisti.”

“Anche oggi sono una copista e cerco di creare opere che siano il più possibile identiche all’originale. Per me dipingere è serenità, è un momento mio personale che mi coinvolge tutta, corpo, cervello e cuore. Ogni singolo quadro che ho fatto è stato desiderato, non ho mai accettato commissioni”.


Tags: ,

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected