Privacy Policy
Crea sito

Intervista a Nora Amile


Translate this post

Traduzione

Ormai anche la seconda edizione del programma condotto da Enrico Papi e Paola Barale, “la pupa e il secchione” è finita e vi abbiamo già parlato dei due vincitori: Francesca Cipriani e il secchione Bianco.

Al contrario della pupa Mary Carbone, Nora Amile non ha commentato molto le pupe di quest’anno, limitandosi a dire di non aver seguito il programma ma di averle trovate artificiose.

Tuttavia ha parlato della sua vita privata e dei suoi progetti futuri. Dal punto di vista professionale, la pupa non può certo lamentarsi. L’abbiamo vista come ospite a “Domenica cinque” e “la vita in diretta“. Ha partecipato a “Colorado” con le altre colleghe e ha debuttato come attrice nella sit com “Don Luca” nel ruolo di Valeria Graci.

Ma, prima di lavorare in Tv?

“La mia vita era molto diversa prima della mia partecipazione alla pupa e il secchione, programma che mi ha lanciato. Come tutti, avevo bisogno di guadagnarmi da vivere e fare dei sacrifici per arrivare a fine mese. Lavoravo come commessa e la vita non è stata sempre facile.”

Si sa, con la notorietà questi problemi non ci sono più e, infatti, la stessa attrice ha confidato i suoi nuovi progetti per il futuro.

“Viaggiare e girare il mondo. E’ un modo per allaragre i propri orizzonti e confrontarsi con il resto del mondo. E poi ora che non ho più problemi economici vorrei una famiglia e dei figli.”

Voi cosa ne pensate?

Tags: , ,

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected