Privacy Policy
Crea sito

Gabriele Belli cambia sesso e Mauro Marin ammette di averlo temuto


Translate this post

Traduzione

Il transessuale Gabriele Belli doveva essere, con la sua storia, il massimo assoluto mai raggiunto dal Grande Fratello.. una donna in transizione, per arrivare al cambiamento di sesso era davvero una storia fuori dal comune. Infatti, se di uomini che cambiano sesso se ne sente parlare se non spesso, abbastanza spesso e sono anche molto più “in vista” sia per motivi di vera cronaca che di gossip, una donna che cambia sesso non è cosa di ogni giorno, figurarsi trovarne una che ci mette la faccia al Grande Fratello.

Gli autori avevano sicuramente pensato al colpaccio e infatti per un pò se n’è parlato.. le due settimane di attesa per la sua entrata aveva scatenato il toto-trans all’interno della Casa per poi rimanere tutti a bocca aperte nel vedere questo ragazzo che appunto era praticamente impensabile, non sapendo, immaginare la sua vera storia. Ma poi tutti sappiamo com’è andata e Gabriele Belli è stato solo una piccola scintilla in questa edizione dove i fuochi d’artificio sono stati merito di altri. In questi giorni però il ragazzo torna a far parlare un pò di sé per il suo cambiamento di sesso – avvenuto qualche giorno fa – siglando così finalmente la rimozione degli organi sessuali femminili e dando vita a un nuovo capitolo.

Gabriele, era nato nel corpo di Elettra, la sua storia l’ha raccontata al Gf.. una vita difficile, rinnegato dalla madre, con difficili rapporti con la nonna che l’ha cresciuto.. una vita di sofferenze che però negli ultimi anni era riuscito a sovvertire sia con un amore che con la decisione del suo cambiamento di sesso. In videoconferenza a Pomeriggio Cinque qualche giorno fa si è mostrato sereno e contento per il passo che si stava accingendo a fare perché per lui avrebbe avuto inizio una nuova vita con la sua compagna.

Nel mentre Mauro Marin, tornato perfettamente in forma, torna a parlare di Gf e di tattiche ammettendo di aver temuto veramente solo Gabriele per la sua storia “ho avuto paura quando sono andato in nomination con Gabriele Belli. Lui aveva tutto dalla sua parte: intelligenza, educazione e una storia particolare alle spalle. Io, invece, ero solo il dottor Marin, un po’ casinaro e burlone”. E in effetti la storia del Gf non poteva dare torto a Mauro nel suo pensiero, Gabriele sembrava poter essere destinato – come lo era stato ad esempio Ferdi nella scorsa edizione – alla vittoria per la sua storia forte e difficile alle spalle, ma Gabriele a differenza di Ferdi non se l’è saputa giocare..e così ha vinto Mauro, il perfetto giocatore di tutte le edizioni del Gf10, il caso mediatico più assurdo e acclamato degli ultimi tempi e a contribuire – a mio parere – in ciò è stato sicuramente Facebook che ha radunato tutti gli adepti mariniani compattandoli in un fanclub di facile utilizzo e accesso, dove poter accordarsi su nomination, tattiche comuni.. il giocatore era dentro, ma fuori aveva una schiera di giocatori anche migliori di lui.

Tags: , , , , , , ,

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected