Privacy Policy

Grande Fratello multato da Antitrust


Translate this post

Traduzione

Tempi duri per il Grande fratello, il famoso reality di Mediaset che grazie al televoto permette l’iterazione dei telespettatori nelle votazioni e nelle eliminazioni dei concorrenti.

E’ proprio il televoto ad essere al centro della bufera, finendo nel mirino dell’associazione dei consumatori prima e dell’Antitrust ora.

Sembra infatti che il televoto non sia un metodo affidabile per stabilire eventuali giudizi ed eliminazioni, e sia facilmente manipolabile, ad esempio con l’aiuto di call center che “affittati” potrebbero influenzare le eliminazioni dei concorrenti, annullando e rendendo vane le votazioni inviate dai telespettatori che spendono 1 o 2 euro per esprimere le proprie preferenze.

Per questo motivo il Grande fratello è stato multato con una multa di sessantamila euro imposta dall’antitrust.

Le colpe di Mediaset, indicate dal rapporto dell’Antitrust, sembra siano l’omissione di spiegare ed avvertire i telespettatori il rischio di tale pratica e la facile manipolazione del televoto, sembrando così ingannevole agli occhi delle associazioni dei consumatori.

Non dimentichiamoci che Mediaset con le votazioni del Grande fratello e programmi simili come ad esempio Amici, guadagna una bella percentuale su ogni votazione inviata dai telespettatori.

Tags: ,

Scrivi un commento

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Altri gossip:

MyFreeCopyright.com Registered & Protected